Alla scoperta delle Forre di Lavello e del borgo di Cusano Mutri

L’Apt Matese propone un’occasione unica per visitare il borgo di Cusano Mutri e le Forre di Lavello; un sito di notevole interesse geologico e naturalistico, tra le pareti verticali che fiancheggiano il torrente Titerno nel Parco regionale del Matese.

Il percorso ad anello, di circa 2 chilometri, è adatto a tutti e si completa in poco più di 2 ore.

Percorrendo questo suggestivo sentiero, si incontrano alcune deviazioni che portano a visitare la Grotta delle Fate, il Ponte del Mulino, il Muraglione, il Ponte di Pesco Appeso, la Grotta delle Streghe e il Belvedere sulla Forra e sul monte Mutria, tutti di notevole bellezza.

Si consigliano: scarpe da trekking, zainetto con acqua, piccolo snack, macchina fotografica, e per chi volesse entrare nelle grotte, suggeriamo di portare anche una torcia.

Programma

Domenica 25 settembre 2016
Ore 9.30
Incontro dei partecipanti in piazza L. Sodo – Cerreto Sannita (la prima piazza a destra all’inizio del corso) coordinate geografiche Lat. 41.282050, Long 14.555846
Iscrizione alla visita guidata – contributo di partecipazione € 5,00 a persona

Ore 10.00
Trasferimento con auto proprie al Ponte di Annibale e all’imbocco delle Forre di Lavello – inizio escursione

Ore 13.00
Fine escursione – trasferimento con auto proprie a Cusano Mutri

Sagra dei Funghi:
Visita al borgo (vicoletti, chiese, botteghe di artigianato locale) e degustazione di specialità enogastronomiche.
(DURANTE LA VISITA OGNUNO SCEGLIERÀ IN ASSOLUTA AUTONOMIA)

Ore 16.00
Saluti finali

Altre Risorse:


Per informazioni e prenotazioni:
info@aptmatese.it
Numero Verde 800 998609
+39 393 9726507  –  +39 349 6752761
oppure messaggio privato Facebook